mercoledì, novembre 11, 2009

Il Software Libero nella pubblica amministrazione

http://www.unibl.eu/cms/index.php?option=com_content&view=article&id=60&Itemid=67


Città di Feltre Università di Venezia, Dipartimento di Informatica Associazione Italian linux Society


Corso di Formazione

Il Software Libero nella pubblica amministrazione
Le opportunità per gli enti e le imprese venete


1. Obiettivi del corso
– inquadrare il contesto di riferimento del software libero e le opportunità;
– creare una prima occasione di formazione per i tecnici della PA veneta in cui esaminare le
“migliori pratiche” delle realizzazioni;

2. Schema dei contenuti

Il corso tratterà i seguenti moduli:
1. Caratteristiche e possibilità per il software libero nella pubblica amministrazione (45/
12/09)
– la gestione di un progetto con software libero nel contesto del sistema degli
approvvigionamenti di beni e servizi nella PA (Flavia Marzano)
– L'importanza degli standard e le problematiche di integrazione software
proprietario/software libero (Francesco Dalla Libera)
– la gestione del diritto d'autore (Carlo Daffara)
– i sistemi cooperativi e di collaborazione (Francesco Dalla Libera)
– i modelli di business e la sostenibilità economica del SW libero (Carlo Daffara)
– le interazioni con gli ambienti proprietari e le best practice per l'adozione nelle pubbliche
amministrazioni
2. Gli strumenti per i sistemi informativi territoriali (1112/
12/09)
– lo stato dell'arte dei sistemi informativi territoriali (Stefano Menegon)
– vantaggi e svantaggi dell'utilizzo di software libero (Paolo Cavallini)
– le eccellenze realizzate in Veneto (Flavio Rigolon)
3. i portali per i servizi (2223/
1/10) – Agostino Cortesi, Antonio Candiello
– la scelta del portale. Dal CMS a …
– le opportunità del web 2.0 nel contesto del software libero
– eccellenze realizzate in Veneto
4. il software libero nella postazione di lavoro (56/
2/10) – Maurizio Berti
– il software libero per la produttività individuale
– problematiche di migrazione
– vantaggi e svantaggi connessi alla gestione di un posto lavoro con software libero
5. La gestione dell'infrastruttura e gli applicativi (2627/
2/10)
– Il protocollo informatico
– …
3. Calendario, logistica, costi

Il corso si svolgerà nei giorni di venerdì e sabato mattina, 12 ore per modulo, per un totale di 60 ore
e si svilupperà su 5 moduli indipendenti a cui ci si potrà iscrivere anche separatamente.
Si prevede la partecipazione ad un costo, per modulo, di 50 euro (l'iscrizione a tutti e 5 i moduli
costerà 210 euro).

Le lezioni si svolgeranno presso il campus della Fondazione.
La struttura di ogni modulo sarà:
– 8 ore di lezione e discussione il venerdì;
– 4 ore di lezione e discussione al sabato.
Il corso verrà attivato con 15 partecipanti.

Calendario:
– 4 e 5 dicembre 2009;
– 11 e 12 dicembre 2009;
– 22 e 23 gennaio 2010;
– 5 e 6 febbraio 2010;
– 26 e 27 febbraio 2010.

pdf Scarica il programma completo in formato .PDF

Nessun commento: